Metodologia

La formazione teorico pratica nell'indirizzo specifico della Scuola si svolge all'interno di un piccolo gruppo condotto da un Didatta della Scuola assistito da un allievo-didatta in formazione.

Gli incontri prevedono una modalità di conduzione atta a stimolare negli allievi un apprendimento basato prevalentemente sull'esperienza e sul coinvolgimento personale.

L'allievo sarà quindi invitato costantemente ad una partecipazione attiva, che prevederà i seguenti momenti:


a) discussione critica dei contenuti appresi nel corso delle lezioni teoriche previste dagli insegnamenti di Psicologia Generale, Psicologia dello Sviluppo, Psicopatologia e Diagnostica Clinica;


b) lettura e discussione del materiale bibliografico indicato dal docente;


c) osservazione e discussione guidata del materiale videoregistrato relativo a processi clinici condotti dai Direttori e dai Didatti della Scuola;


d) esercitazioni pratiche finalizzate a consentire un apprendimento diretto ed esperienziale del modello clinico proposto; tali esercitazioni verranno condotte con le tecniche della simulata e del role-playing. Le esercitazioni potranno essere videoregistrate per consentire una riflessione sulle difficoltà e le risorse dell'allievo;


e) momenti di discussione di gruppo finalizzati alla riflessione critica ed alla elaborazione guidata delle differenti esperienze di tirocinio dei singoli allievi in formazione;


f) momenti di discussione ed approfondimento delle dinamiche di gruppo, condotti secondo una lettura sistemica del definirsi delle relazioni in atto, ed eventualmente attraverso tecniche specifiche quali la 'scultura' del gruppo.

Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates